UNDER 18 Elite……………………… MAI VISTI COSI’

San Vendemiano (TV)  –  28.9.2016   ore 20.00

RUCKER SAN VENDEMIANO vs BASKET SALZANO’03   –   62 a 64   (15-10 ; 22-18 ; 15-19 ; 10-17)

Basket Salzano’03: Niero 3, Arduin 12, Farinati ne, De Nat (cap.) 14, Favaro 9, Prendin 2, Secchi 12, Palmarin 6, Molnar 5, Nunziale 1.  Allenatore: Gobbo M.   Vice Allenatore: Bellato G.

Rucker San Vendemiano: Ferretto 6, Zanardo M., Andreetta 9, Pavan 7, Sergi 5, Bortoluzzi 2, Dal Bianco (cap.) 2, De Marchi 7, Pagot 4, Santini 7, Russo 13, Zanardo F.    Allenatore: Maschio M.   Vice Allenatore: Verdier A.

Arbitri: Bastianel G. (TV) – Urpi M. (BL)

La voce di SALZANO

Quando si vogliono esternare degli elogi per una vittoria, prima di tutto, si devono saper dare il giusto peso e spessore al livello a cui ci si riferisce.

Proprio perché consci di questo, con estrema umiltà, non abbiamo alcuna remora nell’affermare un maiuscolo : Stand Up for Cavernicoli !!

Non credo di poter essere smentito se ritengo i nostri avversari l’ostacolo più tosto, duro e molto forte sotto l’aspetto fisico atletico, oltre che tecnico, mai affrontato.
40 minuti di asfissiante pressing tutto campo sono il loro ottimo biglietto da visita, che pochissime altre compagini possono permettersi.
Nei primi venti minuti abbiamo patito molto questo loro atteggiamento.
Noi siamo stati passivi, confidando nei loro sbagli. Loro sono stati attivi, puntando a farci sbagliare.
La differenza era tutta qui. Il loro chiaro vantaggio ( anche più 14 ) era lì a testimoniare questo loro chiaro, meritato, predominio.
Ritornati sul parquet, dopo la pausa, ci siamo trovati davanti al classico bivio : o si iniziava a fare i Cavernicoli o ci si doveva rintanare nelle grotte…
E qui è cominciata la nostra vera partita. Minuto dopo minuto, tutti i nostri ragazzi sono riusciti a diventare veri protagonisti, lasciando la propria impronta sulla vittoria.
Ed è stata letteralmente una vittoria di squadra !
Infatti, oltre ai dieci protagonisti in campo, questa prestigiosa vittoria va meritatamente ascritta anche a quei genitori che, domenica scorsa, sono andati a vedere il San Ve giocare a Spinea.
Senza il loro sapiente…scouting non avremmo saputo del loro pressing e, magari, non avremmo lavorato per affrontarlo al meglio !

Lascia un commento