Gli Under 16 sconfitti dalla Virtus Lido

Basket Salzano’03 vs Virtus Lido – 56 a 74  (9-14 ; 19-21; 15-21; 13-18)

x Articolo Lido

Basket Salzano: Niero 2, Busato 1, Arduin 2, De Nat 23 Favaro 4, Rizzato 2, Pastrello, Secchi 7, Bertan 2, Nunziale 6, Vian 5, Sartor 2.   Allenatore: Gobbo.

Salzano PalaPM”, 08.11.2015  ore 11.00

La voce di SALZANO

Questa partita và analizzata a caldo, riportando emozioni ma soprattutto un po’ di rabbia visto che i campioni regionali della passata stagione hanno disputato sicuramente una buona partita ma trovando un Salzano molto preparato e pronto ad approfittare di ogni passo falso degli isolani. E’ proprio da questa ultima parola che dobbiamo ripartire…”approffitare”!! I ragazzi di Coach Gobbo non hanno mai dimostrato di essere inferiori al Lido ne tantomeno intimoriti ma, nonostante alcuni ragazzi di Coach Marella fossero molto “nervosi” (4 giocatori con altrettanti falli e un paio di tecnici fischiati) non siamo mai riusciti a ricucire uno strappo a nostro avviso possibilissimo. Il nostro maggior difetto è sicuramente di essere una squadra “buona d’animo” e questo non ci aiuta nei momenti cruciali della partita. Stamane il Top Score del match è stato capitan  De Nat con 23 punti e questo la dice lunga sulla difficoltà dei nostri lunghi di fare canestro. La prossima settimana si và a Paese e qui ritroveremo coach Bon che sicuramente farà di tutto per portare a casa il risultato, i passi in avanti si vedono di giorno in giorno e la sconfitta di oggi deve trasformarsi in fame di riscossa. Fabio non preoccuparti ti dedicheremo la nostra vittoria!! 14656077-Illustration-of-a-cute-happy-basketball-ball-mascot-man-smiling-and-giving-a-thumbs-up-Stock-Vector

(P.P.P.) 

La voce di LIDO

BASKET SALZANO – PALL. VIRTUS LIDO  56 – 74

PALL. VIRTUS LIDO: Dei Rossi 6 Serena 8 Borghetti 13 Salmaso Milone Lucchese 14 Trapasso 5 Lepschy Ramazzotto 18 Rigutto 10 Lorato. 

Buona anche la terza partita in campo di un ostico Salzano.
Gli avversari forti fisicamente e con una buona precisione al tiro dalla lunga distanza, ci mettono in difficoltà tenendosi sempre a ridosso del punteggio. La nostra difesa e una buona serie di contropiedi ci permettono all’inizio del terzo quarto di allungare e di tenere gli avversari a distanza di sicurezza. 

La prossima settimana ospitiamo Oderzo, con soli due punti in classifica ma solo perché ha incontrato due delle più belle squadre di questo girone, Valbelluna e Leoncino, speriamo che i ragazzi si presentino alla partita con una buona concentrazione e, soprattutto, con tre allenamenti “fatti bene” in settimana.

Un imbocca al lupo ai due infortunati Leo e Carlo per una pronta ripresa.

Lascia un commento