Serie D : Salzano vince ma non convince

Basket Salzano 66- Styl Grand Trevigano 58                                                                                                                                                                                                                                   (14-11 – 14-22 – 18-14 – 20 – 11 )

Arbitri Franchini – D’Andrea

Salzano:  Masiero 13;  Pasini 12;  Busetto 4; Libralato ne; Rudatis 24; Rigato 4;Spezzamonte 5; Mortandello ,; Cavaldoro,;  Calzavara 4.
Allenatore: Guzzo  –   Vice allenatore Gobbo

Trevigano:  Bargellesi ne; Anhaus 5; Posmon 2; Tavernaro 9; De Marchi 6 ; Buratto 12; Bolzanello 11; Saccaro 8; Tesser ne; Fardin 5; Padovan ne; Castellan,.      Allenatore: Osellame

La voce di SALZANO

24- 10- 2015   PalaPM   Ore 19.30

Questa settimana è stata la prerogativa di tutte le nostre squadre : partire molli e deconcentrati.

Infatti anche i ragazzi della D hanno voluto allinearsi a quanto fatto dalle giovanili.
Ad approfittarne, questa volta, è stato il Trevignano.

I giovani ospiti, pur con un desolante zero in classifica, non si sono fatti pregare ed hanno cominciato ad allungare fin dai primi minuti.

Così, per noi, è stato un incessante rincorrere, senza mai dare l’idea di riuscire a ritrovarsi completamente.
Di ritorno dagli spogliatoi, dopo l’intervallo lungo, il nostro quintetto dava subito l’idea di essersi rinfrancato e di aver capito cosa servisse per riprendere in mano il bandolo della matassa.
Alla lunga, i trevigiani hanno cominciato a denunciare tutti i limiti causati dalla naturale inesperienza, accentuati dalla pesante assenza del proprio leader, Bragagnolo.
Così, la gara si incanalava sui giusti binari per i padroni di casa, letteralmente sospinti dai muscoli e dalla precisione di Rudatis, vero hombre del partido : 24 punti, 16 rimbalzi, oltre a  stoppata, assist e palla recuperata.
Mentre Trevignano ha dimostrato di non meritare assolutamente il fanalino di coda, noi abbiamo avuto la conferma che, solo con la concentrazione e l’intensità giusta, possiamo ottenere le meritate soddisfazioni.

Lascia un commento