U15 Una sconfitta che fa morale

Jesolo – Salzano  72 – 57

(21-13) (17- 18) (13-14) (21-12)

Alvise 17, Matteo 11, Francesco F. 9, Enrico 7, Elia 3, Francesco B. 2, Luca L. 2, Nicola 2, Lorenzo 2, Gabriele 2.

Siamo andati a Jesolo per incontrare la prima in classifica ancora imbattuta.

Nel primo quarto non siamo riusciti a difendere sul loro tiro da tre molto preciso e in attacco abbiamo commesso diversi errori. Il periodo si è chiuso 21 a 13 per nostri avversari.  Sembrava di rivivere quanto successo nella prima partita giocata in casa quando siamo stati battuti di 50 punti, invece c’è stata una grande reazione nei periodi successivi.

Nel secondo e terzo quarto i nostri ragazzi sono entrati in campo molto più concentrati e con una difesa molto aggressiva e una attacco che ha cominciato a produrre canestri importanti siamo riusciti a riavvicinarci col punteggio, infatti i due quarti sono stati vinti entrambi.

Nel quarto periodo abbiamo ceduto alla distanza e i nostri avversari hanno portato a casa il risultato.

Ogni atleta entrato in campo ha dato il meglio di sé in questa importante partita.

Inserisco anche la voce di Jesolo che nel loro articolo ha elogiato la nostra squadra per l’impegno profuso in campo:

“Lo scontro tra le prime squadre del girone regala una bella partita con i nostri ragazzi che riescono ad imporsi sui miglioratissimi giocatori ospiti solo dopo aver sudato le famose  sette camice.  Primo quarto che faceva presagire la solita cavalcata solitaria ma i ragazzi di Salzano hanno reagito con carattere riaprendo la partita e giocandosela alla pari fino all’ultimo quarto, quando gli jesolani danno la spallata definitiva e chiudono il quarto con un parziale di 21 a 12”.

R.R.

Lascia un commento