U15ELITE: BASKET SALZANO’03 VS BASKET PIOVESE

logo u15

 Basket Salzano –  Basket Piovese 76-38    ( 18-7; 19-13; 28-6 )

Salzano : Vian N. 4; De Nat 17; Nunziale 2; Listuzzi 15; Sartor 5;Arduin 26;Pastrello 3; Merlino 4;Busato,; Vian A., Favaro,; Rizzato,. All.re Bon

Pallacanestro Piovese: Benettolo 11, Livieri 9, Ragazzo 6, Bozzato F. 6, Xodo 2, Favaron 4, Ferro, Schiesari, Bozzato M., Arcangeli, Mason.
All.: Balzi

La voce di SALZANO

Dopo la sconfitta in trasferta a Vicenza, i ragazzi di Coach Bon volevano fortemente dimostrare il proprio valore in campo consci di non dover sottovalutare una squadra già battuta in amichevole a Settembre e sicuramente vogliosa di riscatto. I padroni di casa privi dell’infortunato Bertan, cominciano da subito a dettare i ritmi e seppur con qualche errore in fase di impostazione fanno vedere da subito di poter far propria la partita costringendo gli avversari ad inseguire, ma senza mai riuscire ad avvicinarsi. Tutti e 12 i giocatori sono scesi sul parquet dimostrando di essere maturati tecnicamente e tatticamente così da poter aumentare le carte da giocare a Coach Fabio. 

La voce della PIOVESE

Al PalaPM di Salzano si è conclusa la 6° giornata del campionato under 15 élite in cui si è disputato il match tra la Pallacanestro Piovese e Basket Salzano 03.
La squadra di casa esordisce in un fantastico palazzetto accompagnata dal proprio pubblico.
L’arbitro da segno alle squadre di entrare in campo e dopo le dovute raccomandazioni, spedisce la palla in alto per la palla a due.
Primi minuti di stallo, e il punteggio non si sblocca dal 4-4, è il Salzano che al 7 minuto decide di aumentare il ritmo e chiude il primo quarto sopra di 8 (parziale 8-16).
Coach Balzi sprona i propri giocatori durante il periodo breve e se ne vedono i frutti con un Andrea Livieri ispirato che apre il 2Q con un tiro da tre.
Piovese alla ricerca del pareggio con Francesco Bozzato che dimostra davanti al pubblico la propria grinta.
La fase difensiva però non funziona, nel collettivo la squadra manca di comunicazione e perde spesso gli avversari sotto canestro finendo alla pausa lunga sotto 20-37.
Di sicuro non sono rose e fiori le correzioni che il coach spiega ai nostri giocatori in spogliatoio che rientrano in campo decisamente più agguerriti.
Il rientro in campo è convincente, diverse azioni finalizzate dalle ali grandi che spingono ai lati, e le guardie fanno il loro dovere al tiro.
I padroni di casa però si fanno sentire e con una serie di triple da parte del numero 6 casalingo (finirà la partita con 26 punti) chiudono il 3Q in vantaggio di 32 punti (29-61).
I ragazzi rientrano in campo, ed è il nostro numero 20 Riccardo Benettolo, che suona la carica con una tripla e un paio di giocate sotto canestro. La squadra sembra provare il tutto per tutto fino ai minuti finali, Salzano però non si fa raggiungere e chiude il match con un significativo 38-76
Brutta sconfitta per la nostra under 15, penalizzata anche da svariate assenze causa infortuni.

Lascia un commento