UNDER 16 ELITE …….

“…risalgono le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza. Firmato Diaz ”

Avevo finito l’ultimo commento augurando che non finissimo per fare la parte degli austro-ungarici…giusto riprendere da qui, unicamente per sottolineare che, a mio parere, non abbiamo per niente fatto tale figura.
Come giusto e scontato che sia, sono state due partite molto sentite, da tutte e tre le compagini, che si sono affrontate a viso aperto, molto tese, ansiose, concentrate e che han finito per giocare una pallacanestro a scatti, pregna di troppa tensione.
Gare che si sono snodate punto a punto, sempre con scarti non rassicuranti e con punteggi bassi, dove ogni singolo episodio pesa come un macigno.
A posteriori, proprio questo genere di partite, possiamo valutarle in molti modi, ma credo che il più realistico sia quello che focalizza il conteggio dei tiri liberi.
Ottima la media ottenuta dal Leoncino. Micidiale quella del Petrarca.

Di contro, in ordine cronologico, le nostre : 10 su 21….3 su 14….

Fin qui, il mio mero commento “cestistico”, oltre il quale ognuno può sbizzarrirsi.
Quello nettamente più importante, almeno per me, è quello relativo a cosa ci consegna questa stagione agonistica.
Mi esonero dall’esprimere il mio, perché questo non è il mio diario;  intendo ringraziare la Società per l’opportunità concessami di vivere questa avventura.
E rivolgo un sincero e sentito plauso ai ragazzi che ho avuto il piacere di allenare e che hanno avuto la caparbietà di sopportarmi.
Stand Up for Cavernicoli !!
Coach GOBBO
Michael

Lascia un commento