Under 18 Elite …….. Fumata nera per i padroni di casa

 24855-fumata-nera

Salzano, PalaPM  –  5.10.2016   ore 19.30

BASKET SALZANO’03 vs PALLACANESTRO SPINEA   –   55 a 56   (12-18 ; 12-23 ; 19-13 ; 12-2)

Basket Salzano’03: Arduin 11, Beraldo, De Nat (cap.) 12, Favaro 5, Secchi 6, Palmarin 14, Bertan, Molnar 4, Nunziale 3.
Allenatore: Gobbo M.   Vice Allenatore: Bellato G.

Pall. Spinea: Boldrin 5, Fiore 1, Guerra (ne), Canovese 3, Basato 17, Pagani, Numi 3, Rampazzo (cap.) 18, Carta (ne), Baratto 9.
Allenatore: De Zorzi L.   Vice Allenatore: Casson G.

Arbitri: Bolognesi (VE) – Reginato (VE)

La voce di SALZANO

Partita dai due volti per i nostri ragazzi che si trovano in difficoltà  a causa della difesa serrata degli avversari nella prima parte della gara. La reazione  stenta ad arrivare finché nell’ultimo quarto qualcosa cambia. Così, come a San Vendemmiano, nonostante lo svantaggio, i nostri ci credono e dimostrando orgoglio e carattere, segnano punti su punti recuperando gran parte dello svantaggio, purtroppo non tutto.

  La voce di SPINEA

Per la terza giornata giochiamo il derby con i ragazzi del Salzano, reduci da due vittorie nelle prime due partite. Partiamo meglio rispetto alle precedenti partite senza subire break pesanti. Una difesa adattata alle caratteristiche degli avversari, anche se con qualche disattenzione, e una fase d’attacco con buone percentuali ci consentono di acquisire, a metà partita, un discreto vantaggio (+17).

Il rientro in campo dopo il riposo lungo ripropone alcuni dei difetti che, vista la prima metà della partita, speravamo non si ripetessero più. Un calo di concentrazione nella fase difensiva sommato al fatto che i ragazzi di Salzano aumentano il forcing agonistico ci fa perdere una buona parte del vantaggio acquisito già durante il 3° quarto.

Nell’ultimo quarto si aggiunge pure un evidente calo fisico che ci impedisce di essere ludici nella fase di attacco e a meno di un minuto dalla fine siamo raggiunti.

Riusciamo però nella penultima azione a guadagnare un fallo sul tiro e segniamo 1 tiro libero sui due a disposizione (anche questa sera percentuale ai tiri liberi insufficiente). I ragazzi di Salzano hanno l’ultima azione con 2 secondi a disposizione e, avendo rimessa nella nostra metà campo, riescono a procurarsi un tiro favorevole che esce per pochissimo.

Lascia un commento