Under 18 Elite……

Nella terz’ultima giornata di questa ultima fase, ci ritroviamo tutti nella stazione di Santa Lucia, in Venezia, per incamminarci verso il centro Reyer, ospiti del Carmini basket.

Dire che ci ritroviamo tutti, è il solito mistake, in quanto ci presentiamo in campo in nove…
Dopo un iniziale torpore, cominciamo a risalire la china, riavvicinandoci al quintetto di casa. Molti errori da entrambe le parti; poco basket ragionato e molta fretta, portano a continui palloni persi. Ne risente così, non solo lo spettacolo, ma anche il punteggio, chiaramente esiguo. ( 25 a 29 pro veneziani ).
Al rientro dagli spogliatoi, riusciamo finalmente a dimostrare di esserci. Soprattutto nella nostra metà campo, dove serriamo le fila e dominiamo a rimbalzo.
La buona difesa ci corrobora infondendoci maggior fiducia, una volta in attacco al punto che, nel terzo quarto, produciamo gli stessi punti dei primi venti minuti ( 25 a 12 ).
L’esito finale è ormai scontato, a nostro favore, e i pur combattivi ragazzi del Carmini comprendono che la vittoria è sfuggita loro.
Due punti importanti soprattutto per il morale che ci permettono di confermare il primo posto del girone, seppur in coabitazione.
Mercoledi prossimo ospiteremo il Marghera, nell’ultima fatica casalinga, confidando di ottenere, prima ancora della  vittoria, una convincente prestazione dal nostro gruppo.

Lascia un commento