UNDER 20 Momento NO

BASKET SALZANO’03 vs CASTELLANA BASKET

Basket Salzano :Sartoretto ,Greco 2, Boldini, Libralato 27, Barretta 2 , D’este , Pozzer, , Sottana 17, Armellin 6, Ceron 14, Sanasi, Covino 1.  Allenatore: Bon Fabio

Arrivavamo dalla sconfitta della scorsa settimana  contro Pasta Zara di Castelfranco dove ci sono state diverse cose che non sono andate come dovevano, ma comunque con l’alibi (ingiustificato) che quando cominciamo a giocare come sappiamo, riusciamo a  mettere in difficoltà gli avversari imponendo  il nostro gioco.

 Veniamo a ieri sera…nuovamente blackout  di tutta la squadra a inizio partita, una superficialità tale da lasciare spazio ai tiratori del Castellana che riusciranno a mettere nel sacco 6 triple una dietro l’altra. Partita sì giocata a buoni ritmi, ma senza che nessuno dei nostri,almeno nei primi due quarti, riuscisse a lasciare il segno. Questo lo dimostra anche il susseguirsi dei cambi da parte di coach Bon che nel solo 1° quarto riuscirà a schierare ben 11 giocatori. Solito finale schioppettante che sempre riesce a far  paura a chi abbiamo di fronte ma che  però non vale nemmeno questa volta a regalarci la vittoria.

E’ brutto dover sempre rincorrere, non solo perché si sprecano tantissime energie, ma per il fatto che quasi inevitabilmente, per recuperare,  poi si gioca molto meno di squadra e ci si concentra sulla forza di alcuni singoli (i miracoli non sempre riescono). Il Castellana è più squadra ed è apparsa sinceramente molto più concentrata e concreta di noi.

Continuano essere fatali per noi  gli ultimi possessi, anche se questa volta per un “errore” arbitrale di gestione del penultimo possesso da parte del Castellana ci vedrà privare la possibilità sul meno 3  di portare gli ospiti all’over time.

Sono convinto che dobbiamo trovare più tranquillità in campo e nello spogliatoio, questo ci permetterà di analizzare a caldo tutto quanto ci capita davanti con  possibilità maggiori di trovare soluzioni per far nostro l’incontro. Bisogna continuare a  lavorare sodo in allenamento per arrivare molto più carichi all’appuntamento che poi più conta:la partita.

Appuntamento ora a Vigonza il 29 novembre 2016 alle ore 20.45 contro la capolista.

Lascia un commento