Under 20 Per un punto…peccato!

BASKET SALZANO’03 vs Pall. Noventa

-UNDER 20-

 BASKET SALZANO’03 vs PALL. NOVENTA – 68 a 69  (22-22 ; 10-18; 20-15; 16-14)

Basket Salzano: Volpato, Rocco, Righetti, Farinati, Libralato 19 , D’Este 19, Benussi 4, Patrizzi 4, Sorarù 2, Ceron 20, De Pieri.   Allenatore: Bon Fabio.

Salzano PalaPM, 14.12.2015  ore 21.00

La voce di SALZANO

Un primo quarto di vera pallacanestro con gli uomini di coach Bon molto sicuri di sé ma che lasciano spazi sufficienti al Noventa per restare affiancati e permettergli di prenderci le misure così da esserne nel successivo protagonisti assoluti e rientrare negli spogliatoi in vantaggio di 8 lunghezze. Nell’intervallo Bon non può far altro che mettere i ragazzi di fronte all’evidenza sottolineando che la nostra musica improvvisamente si era spenta subito dopo i primi 10 minuti. Più volte abbiamo visto che se vogliono sanno reagire e anche in questa partita hanno saputo non solo recuperare lo svantaggio ma addirittura a portarsi a quasi un minuto dalla fine in vantaggio di 4 punti che poi purtroppo non saranno sufficienti per chiudere a favore nostro l’incontro. Buona la prova di tutto il collettivo, peccato per quell’ultima azione a 14 secondi dalla fine che se gestita più saggiamente poteva premiarci come meritavamo. In tribuna ad assistere ad una buona prestazione del Salzano c’era Marco Ceron fratello del nostro Andrea che con i suoi 10 punti ha contribuito Domenica scorsa  a portare alla vittoria  Pesaro proprio contro la sua ex squadra la Reyer.

(P.P.P.)11707467_911414695616657_8741636581413395956_nLa voce di NOVENTA

U20: espugnato il Pala PM

Lunedì 14 dicembre, ore 21:00 Salzano (VE)

Salzano vs Noventa  68 – 69

parziali: 22-22 / 10-18 / 20-14 / 16-15
NOVENTA: Lionello L. 2, Lionello A 10, Moscato 3, Giacomini 4, Rizzolo , Lazzarini 2 , Ruvoletto 21, Michielotto 10, Oirene 4 , Martellato 10, Girotto, Bagato 5
Partita molto intensa e combattuta con il Salzano in gran spolvero nel tiro dalla lunga distanza (10 triple segnate) e noi sempre pronti a ribattere con contropiedi e buone azioni d’attacco. Primo qrt in parità, poi ci stacchiamo di 8-10 punti, veniamo ripresi e superati, nelle fasi finali grande difesa e ottimo contributo di tutti e, in particolare, di Lollo che freddamente segna i liberi e il canestro decisivo.Beppi

Lascia un commento